Limone, proprietà e ricette

Il limone è un agrume utilizzato per condire insalate che per marinate di pesce o anche di carne, senza trascurare torte e dolci dei quali è un ingrediente essenziale. Scopriamone le caratteristiche.

Limone, proprietà e ricette

Limone, proprietà e ricette, visualizza tutte le ricette (1435)


Utilizzato in tantissime pietanze per arricchirne il sapore o semplicemente per conferir loro un tocco di classe, il limone è un agrume prezioso per il suo contenuto, il sapore deciso e l'aspetto.
Originario dell'Estremo Oriente (India e Cina) dove cresceva allo stato selvatico, fu poi importato in Europa dai Greci che lo utilizzavano a scopo ornamentale e per profumare la biancheria.

Dai Greci ai Rimani il passo fu breve, infatti negli scavi di Pompei è venuta alla luce una casa, denominata la "Casa del frutteto", con degli affreschi alle pareti che ritraggono varie piante tra cui, appunto, il limone.

In Occidente il limone si diffuse attorno all'anno 1000, quando gli Arabi lo portarono in Sicilia, ma la prima vera coltivazione di limoni venne impiantata a Genova nel 15° secolo.

La scoperta che il succodilimone preveniva lo scorbuto fece sì che grandi quantità di limoni fossero sempre presenti sulle navi mercantili, e questo ne comportò la diffusione nell'Europa del Nord dove il limone veniva acquistato come merce pregiata e pagato in oro.

Una curiosità: in Sicilia, attuale patria del limone, non fu compreso da subito quale grande risorsa fosse rappresentata da questo agrume, e si dovette attendere fino al 17mo secolo perché i Gesuiti adottassero la coltivazione intensiva dei limoni.
 
Nelle statistiche del 2004 l'Italia con le sue 550mila tonnellate di limoni prodotti era solamente al nono posto nella classifica mondiale dei produttori di limoni che vedeva ai primi posti il Messico e l'India.

Il limone è costituito per oltre il 95% di acqua, per il 4,22 di proteine e non contiene grassi né alcol, e fornisce 25 Kcal per ogni 100 grammi di prodotto edibile, inoltre è ricco di potassio, e fornisce un apporto vitaminico concentrato principalmente sulla vitamina C e sui folati.
 ______________________________________________________________________________
   
 
box_salute_1
Il limone è un ottimo rimedio per...

Nausee, reumatismi, arteriosclerosi, inappetenza, acne, afte, anemie, bronchiti, digestione difficile, eczema, epatite, gotta, influenza, artrite e artrosi, calcoli biliari, diarrea, febbre, fermentazione intestinale, enteriti, calcoli urinari, necessità di purificare il sangue, diequilibrare il metabolismo e di tonificare l'organismo. ______________________________________________________________________________
Limone: utilizzi in cucina

Molti hanno l'idea che il succo di limone sia acidificante, in realtà esso ha azione alcalinizzante e depurativa ed è pertanto indicato a chi segue una dieta particolarmente ricca di proteine. Inoltre è un antiacido gastrico, favorisce la digestione ed ha notevoli proprietà toniche, rinfrescanti, antidiarroiche, diuretiche, antisettiche e battericide.

L'acido citrico in esso contenuto ha potere solvente sui calcoli renali facilitandone lo scioglimento ed impedendone la formazione.
Le foglie e la buccia di questo frutto contengono essenze aromatiche ed oli essenziali utili in molte affezioni dell'apparato respiratorio.

La buccia grattugiata conferisce aroma alle torte, come la torta al limone,  e a varie preparazioni a base di carne o pesce, tagliato a fettine insaporisce le nostre bibite e contemporaneamente le decora, il suo succo cuoce carne e pesce senza la necessità di metterli sul fuoco, come le alici marinate, e perfino i semi contenuti nel frutto vengono macinati e utilizzati per ricavare un olio essenziale, particolarmente aromatico, utile in cucina e per la produzione di detersivi.

Il succo di limone viene adoperato sulle carni scure o selvaggina per la caratteristica di riuscire a togliere quel classico sapore di selvatico non a tutti gradito. Ha anche la proprietà di evitare che alcuni ortaggi e frutta anneriscano, una volta tagliati: ecco perché il succo di limone viene largamente utilizzato nelle macedonie di frutta. La sua scorza, molto aromatica, viene spesso inserita negli ingredienti per preparare molti dolci e pietanze salate, a patto che venga “grattata” solo la parte gialla e non quella bianca che risulta amara e poco gradevole.
 
Infine la “classica” bevanda del Sud d’Italia: il limoncello, un liquore originario della Campania, generalmente servito nei ristoranti a fine pasto, preparato con succo di limone, alcol e zucchero.


 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno