Questo sito contribuisce alla audience di

Agnolotti

Gli agnolotti sono una deliziosa pasta ripiena, quasi il simbolo della cucina Piemontese, un connubio di sapori con il quale preparare deliziose ricette agli agnolotti.

Agnolotti

Agnolotti, visualizza tutte le ricette (11)



E' il piatto "nazionale" piemontese,si tratta degli agnolotti, piatto ricco e saporito diffusosi poi ovunque.
L'agnolotto appartiene alla grande famiglia delle paste ripiene, tra le quali ricordiamo, oltre agli agnolotti, gli anolini, i cappelletti o cappellacci, le caramelle tipiche dell'Emilia, i cansoncelli delle provincia di Bergamo, i Ravioli, i Tortellini, i fagottini e le mezzelune, tanto per citarne solo alcuni.
L'agnolotto sembra esser nato intorno al 1182 quando un fittavolo agricolo di Albenga si impegnò a dare al padrone, fra l’altro, ogni anno una certa quantità di “ravioli”; e si vuole che quella sia stata la prima volta nella storia in cui è menzionato il raviolo-agnolotto, anche se qualche fonte parla di citazioni più antiche.
La storia riserva parecchie documentazioni relative all'agnolotto in epoche anche anteriori, pare che già gli Arabi lo conoscessero, seppur non identico nella forma e nel contenuto.

Anche gli agnolotti sono al centro di una serie di manifestazioni e sagre che li vedono protagonisti, dalla sagra degli agnolotti di San Bruno a quella dell'agnolotto al "plin" che si tiene a Cinzano, dalla sagra degli "anlotti foci a man" a quella degli agnolotti di Casale Monferrato, e l'elenco è lungo.

Proprietà nutrizionali
Parlare del contenuto calorico dell'agnolotto richiederebbe moltissimo spazio per essere esaustivo, infatti attualmente in commercio sono disponibili decine di varietà di ripieno, che comportano modifiche anche sostanziose del potere calorico del saporito alimento.
Mediamente 100 grammi di agnolotti forniscono un apporto di 310 calorie. A questo bisogna aggiungere l'apporto calorico del condimento grasso (olio, burro, eventuale panna e Parmigiano).

In alcuni ristoranti specializzati nella preparazione di questo saporito piatto, ritroviamo le associazioni più originali tra l'agnolotto e il suo ripieno: dagli agnolotti gobbi ai tre arrosti a quelli allo stufato d'asino, dagli agnolotti a base di patate salsiccia e cipolle provenienti dalle antiche tradizioni contadine a quelli imperiali con piccione e cervella, senza dimenticare quelli ai funghi freschi e fave e tutte le varie specialità con ripieni di carne assortita, come quelli all'anatra in brodo o quelli verdi al "plin" con fonduta, realizzati tradizionalmente a mano e dove il "plin" è il nome del pizzicotto che chiude la sfoglia dopo averla farcita.

 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno