Questo sito contribuisce alla audience di

Tonno, caratteristiche e ricette

Il tonno è un pesce dalle carni sode e compatte e si presta molto bene a ricette che lo vedono alla piastra o grigliato. Conosciamo meglio il tonno e le sue caratteristiche.

Tonno, caratteristiche e ricette

Tonno, caratteristiche e ricette, visualizza tutte le ricette (122)


Il tonno è un pesce di mare appartenente alla famiglia dei Tunnidi ed ha la particolarità di essere l'unico pesce a sangue caldo.
E' un pesce predatore dalla livrea grigio argentea, con riflessi blu o neri, che vive in branchi nutrendosi di piccoli pesci. La sua presenza è molto diffusa nel Mediterraneo e nell'Atlantico.

Diverse sono le specie di tonno.
Nel Mediterraneo si trova il Tonno Rosso, un pesce che può raggiungere i 3 metri di lunghezza e oltre 600 kg di peso.
Il tonno, come tutti sanno, costituisce un ottimo e saporito alimento che si adatta splendidamente a realizzare invitanti antipasti sia cotto che crudo, insaporisce primi piatti di pasta o di riso, consente la creazione di secondi piatti di tutti i tipi, da solo o con altri ingredienti, e non dimentichiamo l'infinita serie di piatti che ne ricavano i giapponesi, dal sashimi all'hoso maki tutti da assaporare esclusivamente con le bacchette!

Il tonno in scatola generalmente appartiene alla varietà del Thunnus Albarecas, un pesce dalla colorazione gialla sulle pinne. Vive in branchi ed il peso medio è decisamente inferiore a quello del Tonno Rosso, visto che raramente supera i 50 kg di peso.
Tra le tante varietà, meno pregiate rispetto alle precedenti, c'è l' Euthynnus Pelamis, un tonno di piccole dimensioni (raggiunge un peso medio di circa 20-25 Kg).

Ma la varietà più pregiata è invece il Thunnus Thynnus, quella abitualmente usata per il sushi in Giappone e per tutte le preparazioni a base di tonno crudo.
Il tonno fresco viene venduto a pezzi, in filetti ma anche a tranci.

Preferite un tonno dal colore acceso, dalla pelle lucida e senza alcun odore, se non quello tipico del pesce di mare.

In scatola invece potrete trovare diverse alternative:
- la Bottarga: ossia le uova di tonno,
- la Tunnina: il tonno in salamoia,
- il Core: il cuore di tonno,
- la Ficazza: la salsiccia di tonno.

Dal punto di vista nutrizionale il tonno è un ottimo alimento se consumato al naturale, poiché ipocalorico, mentre dal punto di vista alimentare il tonno non è grasso ed ha un discreto numero di proteine. Cento grammi di prodotto edibile forniscono circa 140 kcal 1,3 g di acidi grassi Omega-3, 23 g di proteine e circa 200 mg di fosforo.

Naturalmente il tonno ideale da consumare è quello fresco, anche se in realtà il suo consumo è nettamente inferiore rispetto a quello di tonno in scatola.


 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno