Questo sito contribuisce alla audience di

Recensioni whisky: Glenlivet 18 years old

Altro whisky da raccontare, è la volta del Glenlivet 18 years old.

Recensioni whisky: Glenlivet 18 years old

Nome: Glenlivet 18 years old

Tipo: Single-malt 18 years

Regione: Speyside

Produttore: Glenlivet Scotch Whisky Distillery

Indirizzo: Ballindalloch, Banffshire AB37 9DB

Bottiglia: Bottiglia dalla classica forma per lo scotch; il glenlivet 18 anni si presenta in una confezione di cartone blu scuro colore ripreso nella parte bassa dell'etichetta sulla bottiglia e che differisce gli anni di invecchiamento dei single malts Glenlivet.

Note di sapore: Di colore oro scuro con sfumature di albicocca matura, il Glenlivet 18 anni ha una elegante e complessa struttura che ricorda le note dolci del legno nei negozi di antiquariato. A una iniziale fragranza di legno di quercia seguono inebrianti profumi floreali di fresia e peonia a sentori di caramello, menta, cioccolato e torta alla frutta. Al palato è liscio e vellutato, con note allettanti di spezie e arance amare essiccate. Il finale è legnoso, caratterizzato da sentori di zenzero e note affumicate.

Curiosità: Nel 2009 il Glenlivet 18 è stato premiato con due medaglie d'oro al San Francisco World Spirits Competition.

La Distilleria Glenlivet è situata vicino a Ballindalloch in Moray, in Scozia nella zona delle Highland. E' la più antica distilleria legale nella parrocchia di Glenlivet, e il luogo di produzione del whisky scozzese con lo stesso nome. Esso è descritto nella confezione e nella pubblicità come "Il single malt che ha iniziato tutto".

Fondata nel 1824 la distilleria Glenlivet ha operato quasi ininterrottamente da allora. La distilleria è rimasta produttiva per tutta la Grande Depressione e la sua chiusura è avvenuta solo durante la seconda guerra mondiale.

La distilleria Glenlivet è cresciuta nel periodo post-bellico sino a diventare uno delle più grandi distillerie di single malt.

Un aneddoto che fa parte della storia del whisky riguarda la visita ad Edimburgo di Re Giorgio IV nel 1822, che chiese un Glenlivet, quando ai tempi si trattava di un distillato illegale.

Il marchio Glenlivet è il single malt più venduto negli Stati Uniti e il secondo marchio a livello mondiale. Oggi, la distilleria è di proprietà della società francese Pernod Ricard con una produzione di 5.900.000 di litri all'anno. La maggior parte della produzione, circa 6 milioni di bottiglie, è venduta come single malt, mentre il resto viene utilizzato in blended whisky della Pernod Ricard.
 

Iscriviti alla newsletter!