Consigli utili sul forno a microonde

Il forno a microonde potrà essere utilizzato al meglio delle sue possibilità se si seguiranno alcune semplici norme e consigli che vanno dal far seccare il pane fresco al lavorare il burro.

Consigli utili sul forno a microonde

Anche se oramai è di uso davvero comune, potrebbe essere utile avere un veloce riassunto su come utilizzare al meglio il vostro forno a microonde.
Questi suggerimenti vi permetteranno di cucinare inoltre in modo salutare.

- Per deodorare il forno a microonde, unire 1 tazza di acqua con 1/2 tazza di succo di limone e "cuocetela" nel microonde a temperatura massima per 3-5 minuti. Lasciate poi riposare per 5-10 minuti prima di rimuovere.
- Per seccare del pane fresco, in modo da poterlo grattugiare, tagliatelo a fette disponendolo sopra un foglio di carta da cucina ed inserirlo nel forno alla massima potenza per 4 minuti.
- Se dovete lavorare il burro ma è troppo freddo e quindi duro, lo potete ammorbidire facilmente mettendolo in una terrina e scaldandolo per 30 sec. alla massima potenza.
- Se volte sbucciare dei pomodori, praticate qualche foro con uno stecchino in ognuno, disponeteli a cerchio nel forno e scaldateli per 30 sec. alla massima potenza. Dopo averli fatti riposare per una decina di minuti, potrete facilmente sbucciarli.
- Se disponete di un forno privo del piatto rotante, vi suggeriamo di ruotare di 90° la pirofila quando il cibo è alla metà della cottura.
 - Se volete aumentare la spremitura dai vostri agrumi, metteteli prima nel microonde a potenza media per 30 sec.

Con il vostro microonde potete riscaldare cibi freddi o raffreddati, direttamente dal piatto. Copriteli con un foglio di carta fa forno e passateli, per pochi secondi, alla massima potenza.
Quando scongelate un prodotto, fate attenzione che all'interno non vi siano parti in alluminio: le microonde, infatti, non penetrano l'alluminio e quindi non scalderebbero il prodotto.

Non abbondate troppo con spezie ed aromi: i cibi cotti nel forno a microonde acquistano maggiore intensità e sapore rispetto alla ottura tradizionale.
Se riscaldate del fritto raffreddato, stendetelo su dei fogli di carta da cucina: assorbiranno l'umidità rendendolo più croccante. Il suggerimento vale anche per le patatine fritte.


 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno