Questo sito contribuisce alla audience di

Caciocavallo Silano, caratteristiche e ricette

Il caciocavallo silano DOP è un formaggio caratteristico di alcune zone della Calabria e dell'Italia meridionale, presenta una pasta filata realizzata con latte vaccino. Conosciamo meglio il caciocavallo silano.

Caciocavallo Silano, caratteristiche e ricette

Il caciocavallo silano DOP è uno dei più antichi formaggi a pasta filata tipici dell'Italia del Sud e della Calabria in particolare.
La tesi più accreditata sull’origine della denominazione “caciocavallo” la fa derivare dalla consuetudine di appendere le forme di formaggio, in coppie, a cavallo di pertiche di legno, disposte in prossimità di focolari.

Plinio esalta le qualità del “butirro”, antenato del nostro caciocavallo, definito “cibo delicatissimo”. La denominazione “silano”, invece, deriva dalle origini antiche del prodotto, legate all’altopiano della Sila. La Denominazione di Origine Protetta è stata riconosciuta il 1 luglio 1996.
Il caciocavallo silano viene prodotto in diversi territori del Sud Italia e comprende zone delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia.

Caratteristiche e fasi di produzione
Il Caciocavallo Silano DOP è un formaggio prodotto con latte vaccino. Ha forma ovale o troncoconica, con una crosta sottile, liscia, di marcato colore paglierino e pasta omogenea, compatta, con lievissima occhiatura di colore bianco o giallo paglierino, più carico all’esterno e meno all’interno.
E’ caratterizzato da un sapore aromatico, piacevole, fusibile in bocca, normalmente delicato e tendenzialmente dolce quando il formaggio è giovane, fino a divenire piccante a maturazione avanzata.
La crosta, sottile, liscia, di marcato colore paglierino in superficie, può manifestare la presenza di leggere insenature dovute ai legacci. La pasta si presenta omogenea o con lievissima occhiatura, di colore bianco o giallo paglierino.

Gastronomia e vini consigliati

Quando è fresco, oltre al consumo tal quale, è adatto per la cottura alla piastra.
Il caciocavallo silano si accompagna molto bene con vini rossi d’annata, con Fiano di Avellino o Greco di Tufo, e piatti tipici a base di carne rossa e funghi.

Fonte: http://www.agraria.org