Giappone

Le ricette del Giappone sono realizzate solitamente con pochi ed essenziali ingredienti come il riso, il pesce, i frutti di mare, le verdure e la carne. Scopriamo la gastronomia giapponese.

Giappone

Giappone, visualizza tutte le ricette (31)



La cucina giapponese è una cucina raffinatissima e unica nel suo stile, molto differente dalle altre cucine orientali.
Gli ingredienti di base che la caratterizzano sono molto semplici, freschi ed essenziali: il riso, innanzi tutto, e poi il pesce, presente in molti piatti, i frutti di mare, le verdure, la carne, soprattutto pollo e maiale.

Elemento essenziale di questa cucina sono le salse che accompagnano i cibi, dalle più conosciute come il soyu e il miso, a quelle più elaborate, come la deliziosa salsa servita a condimento del tempura, il leggerissimo fritto di gamberi e vegetali: viene preparata con brodo di pesce, mirin – un vino dolce da cucina –, soyu, rafano, ginger e zucchero.
Il tempura, introdotto nella cucina giapponese dai mercanti portoghesi nel sedicesimo secolo, è diventato ora uno dei piatti più popolari del paese.

Un altro piatto che caratterizza la cucina giapponese è il pesce crudo, tagliato con affilatissimi coltelli secondo una tecnica che si acquisisce dopo diversi anni di scuola e di pratica.
 Le combinazioni più famose sono il sushi, un piatto composto da filetti di pesce crudo di diverse qualità adagiati su crocchette di riso bollito condito con l’aceto, e il sashimi, tagli di pesce crudo un po’ più spessi, serviti con soyu.

Gli ingredienti più usati sono i legumi, i cereali, le verdure e le alghe tutti facilmente reperibili.

Le zuppe sono un'altra delle specialità giapponesi. Non vengono servite come primo piatto ma si combinano indifferentemente tra una portata e l'altra, a volte come intermezzo a volte come portata principale.
Due sono i tipi di zuppa presenti: la "suimono" (quella di miso) e la dashi a base di alghe kombu e fiocchi di pesce secco. Le zuppe vanno servite nelle ciotole laccate con il coperchio per evitare di diffondere gli aromi.

Componente importante della giornata giapponese è il tè verde. E' un simbolo dell'ospitalità. Viene offerto sempre agli ospiti ma anche bevuto senza un motivo particolare sia a casa che al lavoro.
Serve come aiuto naturale alla digestione ed è un ottimo complemento di piatti a base di riso e pesce.

 

Contenuti sponsorizzati

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno