Questo sito contribuisce alla audience di

Risotto con le triglie

Il risotto con le triglie viene spesso preparato per il periodo Pasquale, anche se sicuramente non rientra nella classica categoria delle ricette della tradizione, è un piatto semplice da preparare, infatti basterà pulire le triglie eliminando anche le teste e tenendole da parte preparare un sugo con carote e sedano che andrà poi aggiunto al riso in cottura nel brodo, in ultimo si aggiungeranno i filetti di triglia.

Portata Portata:
Risotti con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Breganze Bianco.

Ingredienti

  • 350 gRiso fino
  • 20 gBurro
  • 500 gTriglie piccole
  • 1Sedano, costa
  • 1Scalogno
  • 1,5 lBrodo di pesce
  • 1Carota
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • 120 gVino bianco
  • 1 bustinaZafferano

Preparazione

Step 1

Pulite le triglie in modo da ottenere dei filetti senza lische e teste. Portate a bollore il brodo e stemperate lo zafferano in un cucchiaio di acqua bollente. Mondate e tagliate sottilmente la carota, il sedano e lo scalogno.

Step 2

Scaldate in una casseruola l'olio, aggiungete le verdure e cuocete a fuoco molto dolce per 10 minuti, unite il riso e fatelo tostare a fiamma alta e senza smettere mai di mescolare per 3 minuti. Versate il vino e lasciate che evapori. Unite la metà del brodo bollente, regolate di sale e di pepe e cuocete mescolando di tanto in tanto per 5 minuti.

Step 3

Unite i filetti di triglia, mescolate, aggiustate di sale e versate il rimanente brodo bollente. Aggiungete lo zafferano e cuocete per altri 10 minuti.

Step 4

Unite il burro e lasciatelo mantecare per 3 minuti, quindi trasferitelo su un piatto di portata, spolverate con pepe nero macinato e servite subito.

Consigli

Una serie di proposte realizzate appositamente per l'evento Pasquale: non solo ricette propriamente "tipiche" e della tradizione, ma anche una serie di idee per festeggiarla con il principio di "cucinare e mangiare all'aria aperta".

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno