Questo sito contribuisce alla audience di

Sugo ai carciofi

Il sugo ai carciofi è semplice da preparare ma è opportuno, a cottura ultimata, aggiustarlo di sale ed insaporirlo ulteriormente con origano, si prepara pulendo i carciofi e scottandoli brevemente, poi tritandoli e unendoli al pangrattato rosolato nell'olio, infine andranno aggiunti capperi, olive e i tamari.

Portata Portata:
Salse e sughi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 45 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 7Carciofi
  • 50 gCapperi sottosale
  • 50 gOlive nere
  • 2 spicchiAglio
  • 1Limone
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • q.b.Origano
  • 3 cucchiaiPangrattato
  • 1 cucchiaioTamari
  • q.b.Olio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe in grani

Preparazione

Step 1

Mondate i carciofi, tagliateli a spicchi e scottateli per 10 minuti in acqua salata ed acidulata con il succo del limone; quindi scolateli e tritateli.

Step 2

Fate rosolare il pangrattato mischiato ad un trito d'aglio e prezzemolo in un tegame con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva. Dopo qualche minuto, unite i carciofi, mescolate ed aggiungete anche le olive snocciolate, i capperi privi del sale ed asciugati, il tamari, un bicchiere di acqua ed il pepe.

Step 3

Abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 30 minuti a tegame coperto, mescolando di tanto in tanto.

Consigli

Quando avrete ultimato la cottura di questo sugo controllate il sale (anche se non dovrebbe essere necessario, vista la presenza di tamari) ed insaporite ulteriormente con dell'origano. Il tamari è una salsa di soia giapponese.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno