Questo sito contribuisce alla audience di

Spaghetti al sugo di tartufo nero ed alici

Gli spaghetti al sugo di tartufo nero vengono realizzati pulendo le alici e diliscatele mentre pulirete i tartufi per pestarli con cura in un mortaio e ponendo il tutto in casseruola con l'olio, l'aglio e le alici. Il composto andrà unito agli spaghetti lessati al dente e serviremo con alcune scaglia di tartufo.

Portata Portata:
Primi piatti (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Umbria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m

Vino Vino:
Nebbiolo d'Alba.

Ingredienti

  • 320 gSpaghetti
  • 4Tartufi neri medi
  • 4Alici sotto sale
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe bianco

Preparazione

Step 1

Lavate con cura sotto l'acqua corrente le alici e diliscatele.

Step 2

Pulite i tartufi e lavorateli molto finemente in un mortaio. Fate sciogliere in una casseruola con dell'olio le alici, aggiungete l'aglio pestato evitando di farlo soffriggere, quindi i tartufi, salate e pepate.

Step 3

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolateli al dente, conditeli con il sugo di alici e tartufo, aggiungete qualche scaglia di tartufo e servite.

Consigli

Poichè crescono sotto terra, i tartufi devono essere accuratamente puliti e lavati prima dell'impiego. Possono essere spazzolati sotto l'acqua corrente fredda e poi asciugati con un canovaccio; possono a volte essere delicatamente privati della scorza esterna con un pelapatate. La scorza, può essere impiegata come aromatizzante per risotti, insalate, ripieni di ravioli, oli per condimento, sughi, ecc.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno