Questo sito contribuisce alla audience di

Crostata di ricotta

La ricetta della crostata di ricotta si realizza con la pasta frolla che verrà stesa in una teglia imburrata e ricoperta da una farcitura composta da ricotta, uova ed altri ingredienti. Leggi tutti i passaggi della ricetta.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
25 minuti + 30 minuti di riposo + 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Asti spumante.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 300 gFarina bianca
  • 400 gZucchero
  • 150 gBurro
  • 2+4 tuorliUova
  • q.b.Sale
  • 1Limone
  • 1Arancia
  • 500 gRicotta fresca
  • 50 gCioccolato
  • q.b.Rum
  • q.b.Cannella
  • q.b.Canditi vari

Preparazione

Step 1

Se non avete acquistato la pasta frolla già pronta, potete trovare la ricetta della pasta frolla al link.

Step 2

In una terrina preparate un impasto con la ricotta passata al setaccio, lo zucchero, due tuorli e un uovo intero, il cioccolato grattugiato (possibilmente fondente), la buccia grattata di mezzo limone e di un arancia, un pizzico di cannella e un bicchierino di rhum, fino a formare un composto omogeneo.

Step 3

Stendete una parte della pasta frolla sul fondo imburrato di una teglia rotonda lasciando il bordo un poco più alto e versatevi il composto di ricotta disponendolo in un unico strato. 

Step 4

Con la restante pasta preparate le striscioline disposte a formate un bordo circolate all'esterno e una grata sopra l'impasto di ricotta.

Step 5

Spennellate queste striscioline con l'uovo battuto e cuocete in forno medio (180 °C) fino a quando le striscioline saranno ben imbiondite.

Consigli

Lasciate raffreddare la crostata prima di servire e spolverizzatela con zucchero vanigliato.La crostata di ricotta è un dolce che saprà valorizzare il sapore della ricotta, cremoso latticino che unito alla crostata saprà valorizzare il palato di tutti i commensali. Se avete voglia si preparare in casa anche la pasta frolla eccovi la ricetta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno