Spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti alla carbonara vengono preparati cuocendo al dente la pasta mentre si rosolerà il guanciale con olio per una decina di minuti. Ecco i passaggi e le indicazioni per prepararli facilmente.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Taurasi

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Spaghetti
  • 200 g Pancetta affumicata o guanciale
  • 4 tuorli Uova
  • q.b. Olio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 50 g Pecorino

Preparazione

Step 1

Cuocete gli spaghetti in acqua bollente e con poco sale. La cottura deve essere al dente.

Step 2

Nel frattempo tagliate a dadini la pancetta o il guanciale di maiale (secondo la tradizione è quest'ultimo che andrebbe utilizzato), lasciando sciogliere in un tegame con un poco di olio.

Step 3

Quando la pancetta o il guanciale appariranno parzialmente sciolti aggiungete un pochino di acqua e cucinare a fuoco moderato per circa 10 minuti.

Step 4

Sbattete in un'insalatiera i quattro tuorli, come per fare una comune frittata, ed aggiungete il pecorino ed un buon pizzico di pepe nero.

Step 5

Versate la pasta scolata in una terrina capiente e aggiungetevi la pancetta o il guanciale preparati con l'unto bollente.

Step 6

Mescolate gli ingredienti delicatamente e unite le uova preparate col formaggio, amalgamandole finchè non risulteranno rapprese e servite la pasta ben calda.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno