Questo sito contribuisce alla audience di

Spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti alla carbonara vengono preparati cuocendo al dente la pasta mentre si rosolerà il guanciale con olio per una decina di minuti. Ecco i passaggi e le indicazioni per prepararli facilmente.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Taurasi.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gSpaghetti
  • 200 gPancetta affumicata o guanciale
  • 4 tuorliUova
  • q.b.Olio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 50 gPecorino

Preparazione

Step 1

Cuocete gli spaghetti in acqua bollente e con poco sale. La cottura deve essere al dente.

Step 2

Nel frattempo tagliate a dadini la pancetta o il guanciale di maiale (secondo la tradizione è quest'ultimo che andrebbe utilizzato), lasciando sciogliere in un tegame con un poco di olio.

Step 3

Quando la pancetta o il guanciale appariranno parzialmente sciolti aggiungere un pochino di acqua e cucinare a fuoco moderato per circa 10 minuti.

Step 4

Sbattete in un'insalatiera i quattro tuorli, come per fare una comune frittata, ed aggiungete il pecorino ed un buon pizzico di pepe nero.

Step 5

Versate la pasta scolata in una terrina cappiente e aggiungetevi la pancetta o il guanciale preparati con l'unto bollente.

Step 6

Mescolate gli ingredienti procedendo con delicatezza per non spezzare gli spaghetti e poi unite le uova preparate col formaggio, proseguite ad amalgamare gli ingredienti fintanto che le uova non risulteranno rapprese. Servire la pasta immediatamente in modo che risulti ben calda.

Consigli

Gli spaghetti alla carbonara sono forse uno dei piatti più conosciuti in Italia e all'estero, i veri spaghetti alla carbonara vanno preparati rigorosamente col guanciale di maiale, anche se alcuni preferiscono la più magra pancetta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno