Questo sito contribuisce alla audience di

Filetto di maiale conca d'oro

Il filetto di maiale conca d'oro si realizza sciogliendo burro a cui aggiungeremo succo e buccia d'arancia tritata ed unendo pepe di Caienna con origano e aglio tritato. Spolverizzerete quindi la carne con sale e pepe e la passerete nel forno caldo a 250° per servirlo a fette alte con degli spicchi d'arancia.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h

Vino Vino:
Colli Orientali del Friuli.

Ingredienti

  • 600 gFiletto di maiale
  • 4Arance, succo
  • 1 cucchiaioBuccia di arancia tritata finemente
  • 2Aglio a spicchi
  • q.b.Pepe di Caienna
  • q.b.Origano
  • q.b.Sale
  • 80 gBurro

Preparazione

Step 1

Fate sciogliere 40 grammi di burro in una casseruola, aggiungetevi il succo d'arancia ed un cucchiaio di buccia d'arancia tritata finemente, facendo attenzione di tritare solo la parte esterna, perché la parte bianca è amara.

Step 2

Unite l'origano, il pepe di Caienna e l'aglio tritato finemente e lasciate cuocere per qualche minuto. Spolverizzate la carne con pepe e sale, ponetela in una casseruola ovale, con il burro rimasto, e passate in forno già caldo a 250 °C.

Step 3

Bagnate via via l'arrosto col sugo preparato in precedenza, alla fine della cottura, quando sarà ben colorito, toglietelo dal forno, tagliatelo a fette alte e servitelo con fette d'arance tagliate a spicchi compresa la buccia.

Consigli

Il filetto di maiale conca d'oro prende il suo nome sia dalla regione nella quale nasce, la Sicilia, che dal saporito e originale contorno di spicchi d'arancia che lo decorano e lo insaporiscono.Con l'arrivo dell'autunno, il frutto che predomina in Sicilia è proprio l'arancia. Da qui nasce il soprannome di Palermo: conca d'oro.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno