Questo sito contribuisce alla audience di

Gelato alla vaniglia

Il gelato alla vaniglia si prepara ponendo in una terrina i tuorli con zucchero e montandoli fino a che diventeranno bianchi e spumosi. Verseremo latte e panna, poi uniremo la stecca di vaniglia e lo zucchero vanigliato, lavoreremo il gelato con un cucchiaio di legno e lo porremo in freezer per circa 30 minuti.

Portata Portata:
Gelati (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
3 h

Ingredienti

  • 4 tuorliUova
  • 150 gZucchero
  • 1 bicchierePanna montata
  • 1 steccaVaniglia
  • 2 cucchiaiZucchero vanigliato
  • 1 bicchiereLatte

Preparazione

Step 1

Mettete i tuorli in una terrina, unitevi lo zucchero e montateli con una frusta elettrica fino a che saranno quasi bianchi.Versate quindi il latte e la panna in una casseruola, unitevi la stecca di vaniglia e lo zucchero vanigliato e fate cuocere fino al limite dell'ebollizione.

Step 2

Togliete immediatamente il recipiente dal fuoco, lasciate riposare per pochi minuti, poi levate la stecca di vaniglia e versate lentamente il latte sulla crema di tuorli, mescolando con un cucchiaio di legno.

Step 3

Fate cuocere la crema a bagnomaria o anche su fuoco bassissimo, fino a quando comincerà ad addensarsi.

Step 4

Toglietela quindi dal fuoco o dal bagnomaria e lasciatela raffreddare, mescolando continuamente. Versate il composto nel contenitore della gelatiera e fate consolidare il gelato. Se non possedete una gelatiera versate la crema in un recipiente da freezer e lasciatela solidificare per almeno 3-4 ore.

Step 5

Trascorso questo tempo, lavorate il gelato con un cucchiaio di legno per qualche minuto in modo da mantecarlo e mettetelo nuovamente in freezer per altri 30 minuti.

Consigli

Una serie di idee per preparare dei gustosi gelati. Vi consigliamo, per facilitarvi la relativa preparazione, di leggere la parte relativa alla "preparazione dei gelati".

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno