Questo sito contribuisce alla audience di

Gelato alla vaniglia

Il gelato alla vaniglia si prepara montando i tuorli con lo zucchero fino a che saranno bianchi e spumosi. Verseremo latte e panna, uniremo la vaniglia e lo zucchero, lavoreremo il gelato e lo porremo in freezer per circa 30 minuti. Ecco i passaggi per il gelato alla vaniglia.

Portata Portata:
Gelati (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 3 ore 30 minuti di raffreddamento + 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4 tuorliUova
  • 150 gZucchero
  • 1 bicchierePanna montata
  • 1 steccaVaniglia
  • 2 cucchiaiZucchero vanigliato
  • 1 bicchiereLatte

Preparazione

Step 1

Mettete i tuorli in una terrina, unitevi lo zucchero e montateli con una frusta elettrica fino a che saranno quasi bianchi.Versate quindi il latte e la panna in una casseruola, unitevi la stecca di vaniglia e lo zucchero vanigliato e fate cuocere fino al limite dell'ebollizione.

Step 2

Togliete immediatamente il recipiente dal fuoco, lasciate riposare per pochi minuti, poi levate la stecca di vaniglia e versate lentamente il latte sulla crema di tuorli, mescolando con un cucchiaio di legno.

Step 3

Fate cuocere la crema a bagnomaria o anche su fuoco bassissimo, fino a quando comincerà ad addensarsi.

Step 4

Toglietela quindi dal fuoco o dal bagnomaria e lasciatela raffreddare, mescolando continuamente. Versate il composto nel contenitore della gelatiera e fate consolidare il gelato. Se non possedete una gelatiera versate la crema in un recipiente da freezer e lasciatela solidificare per almeno 3-4 ore.

Step 5

Trascorso questo tempo, lavorate il gelato con un cucchiaio di legno per qualche minuto in modo da mantecarlo e mettetelo nuovamente in freezer per altri 30 minuti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno