Anatra alla romagnola

L'anatra alla romagnola si prepara tagliando l'anatra a pezzi, tritando le verdure lasciandole appassire in una casseruola, si aggiunge poi l'anatra rosolandola a fiamma alta; i funghi cotti con il vino andranno uniti alla carne e infine si aggiungeranno anche i pomodori. Vediamo gli step di realizzazione.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 20 m

Vino Vino:
Falerno del Massico Rosso

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 30 gFunghi secchi
  • 100 gPancetta a dadini
  • 4Pomodori da sugo maturi
  • 1Cipolla
  • 1Sedano, costa
  • 1Carota
  • 50 gBurro
  • 2 dlVino bianco
  • 2,5 dlBrodo di carne
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1Anatra

Preparazione

Step 1

Tagliate l'anatra a pezzi. Private il sedano dei filamenti e lavatelo; sbucciate la cipolla, lavatela e tritatela insieme al sedano; in una terrina mettete a bagno i funghi in acqua tiepida per circa 20 minuti.

Step 2

In una casseruola fate appassire, a fuoco basso, il trito preparato e la pancetta con il burro.

Step 3

Quando il trito sarà appassito, alzate la fiamma, aggiungete l'anatra, rosolatela uniformemente e bagnatela con il vino bianco.

Step 4

Sgocciolate i funghi, strizzateli e uniteli alla carne nella casseruola, salate, pepate e fate cuocere a pentola scoperta per 10 minuti.

Step 5

Nel frattempo sbollentate i pomodori in acqua salata, pelateli, privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione e tritateli.

Step 6

Quando il vino sarà evaporato, uniteli alla carne e fate cuocere a fuoco basso ancora per 40 minuti, aggiungendo poco brodo, se necessario. Servite l'anatra ben calda.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno