Questo sito contribuisce alla audience di

Pesce San Pietro al pesto di lattuga

Il pesce San Pietro al pesto di lattuga si prepara dissalando e riducendo in pezzetti le acciughe per poi inserirle nei tagli effettuati nel pesce San Pietro, si cuoceranno poi i filetti a vapore condendo al termine della cottura con una salsa a base di pomodoro e di lattuga frullati.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Trentino Nosiola

Ingredienti

  • 1 da 1 kgPesce San Pietro
  • 1Lattuga, cespo
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 2-3 steliErba cipollina
  • 3Acciughe sotto sale
  • 200 gPomodori maturi e sodi
  • 1 cucchiaioAceto balsamico
  • 1/2 dlOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Dissalate le acciughe lavandole sotto acqua corrente, sgocciolatele, diliscatele e dividetele in tanti pezzetti.

Step 2

Pulite il pesce, riducetelo a filetti, lavateli e asciugateli con cura, poi praticatevi tante piccole incisioni e inseritevi i pezzetti di acciuga.

Step 3

Sbollentate i pomodori, privateli della pelle, dei semi e dell'acqua di vegetazione e riduceteli a pezzetti.

Step 4

Mondate e lavate la lattuga, quindi spezzettatela, tenendo da parte qualche foglia intera per decorare.

Step 5

Passate al mixer la polpa di pomodoro con il prezzemolo, l'erba cipollina, la lattuga, l'olio d'oliva extravergine, l'aceto e un pizzico di sale e pepe, fino a ottenere una salsa liscia e omogenea.

Step 6

Cuocete i filetti di pesce al vapore per 7-8 minuti. Sgocciolateli, disponeteli su un piatto da portata riscaldato e serviteli ben caldi, accompagnandoli con il pesto di lattuga preparato.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno