Questo sito contribuisce alla audience di

Crostata di erbette e ricotta

La crostata di erbette e ricotta si prepara sbollentando e tritando le erbette, si rosolerà il porro in padella mentre la ricotta verrà unita al parmigiano ed agli altri ingredienti; si stenderà la pasta brisée ricoprendola con le verdure e la ricotta e si cuocerà in forno. Ecco i passaggi per la crostata di erbette e ricotta.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
25 minuti 50 minuti di cottura

Vino Vino:
Terre di Franciacorta Bianco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 250 gPasta brisée
  • 350 gRicotta romana
  • 300 gErbette
  • 1Porro
  • 2Uova
  • 3 cucchiaiParmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaioOlio d'oliva extravergine
  • 40 gBurro
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mondate le erbette, lavatele e tuffatele per qualche minuto in una pentola d'acqua bollente; sgocciolatele, strizzatele e tritatele.

Step 2

Pulite il porro eliminando le foglie esterne più dure, lavatelo e affettatelo sottilmente; passate al setaccio la ricotta, raccogliendola in una ciotola.

Step 3

Fate appassire il porro con 20 g di burro e l'olio in un tegame; unitevi le erbette e fatele insaporire per qualche istante.

Step 4

Incorporate alla ricotta il parmigiano, le uova, uno per volta, le verdure, sale, pepe e una grattata di noce moscata.

Step 5

Stendete la pasta e con essa foderate una tortiera imburrata; versatevi sopra il composto, livellatelo e copritelo con un foglio di carta da forno nel quale avrete praticato 2 o 3 forellini.

Step 6

Mettete la crostata nel forno già caldo a 180 °C e fatela cuocere per circa 30 minuti, eliminando la carta da forno verso fine cottura. Sfornate e servite la crostata, a piacere, calda o fredda.

Consigli

Per una presentazione d'effetto potrete sagomare la pasta brisée in sfoglie sovrapposte, come da immagine, invece di preparare una crostata più classica (ma anche più semplice).

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno