Questo sito contribuisce alla audience di

Riso con quaglie alla parmense

Il riso con quaglie alla parmense si prepara pulendo e insaporendo le quaglie con sale e pepe per poi cuocerle in tegame con il burro, si terranno poi da parte mentre nello stesso tegame si verserà il riso lasciandolo cuocere con il brodo aggiunto poco a poco; al termine si servirà ben caldo nei piatti individuali con una quaglia su ogni porzione di riso.

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 40 m

Vino Vino:
Colli Piacentini Gutturnio

Ingredienti

  • 300 gRiso
  • 4Quaglie
  • 20 gBurro
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d'oliva
  • 1Cipolla
  • 1,5 litriBrodo di carne
  • 1 dlVino bianco
  • 30 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite, fiammeggiate, lavate, asciugate e insaporite le quaglie internamente ed esternamente con sale e pepe. Tritate la cipolla e riducete il prosciutto a dadini.

Step 2

Scaldate in un tegame il burro con l'olio, fatevi rosolare le quaglie, poi sgocciolatele e tenetele al caldo.

Step 3

Nello stesso tegame fate appassire la cipolla e unitevi il prosciutto. Rimettetevi le quaglie, bagnatele con 1 mestolino di brodo, fatele cuocere per 20-30 minuti a fuoco moderato, quindi sgocciolatele di nuovo e tenetele al caldo.

Step 4

Sempre nello stesso tegame versate il riso e fatelo insaporire.
Sfumate con il vino, fate cuocere come un risotto per 15-18 minuti e successivamente versate il brodo bollente poco alla volta.

Step 5

Togliete dal fuoco il risotto ancora morbido e al dente. Cospargetelo con il parmigiano, mescolate bene e servitelo nei piatti individuali, adagiando sopra a ogni porzione di riso una quaglia.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno