Carote all'agro

Le carote all'agro si realizzano pulendo le carote e tagliandole a listarelle cuocendole poi brevemente con gli aromi il vino e l'aceto; al termine si verserà il tutto in un recipiente di vetro sigillandolo con un foglio di pellicola e si lascerà a riposare in frigo per una giornata prima di servire in tavola guarnendo con foglioline di menta.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti + 1 giorno di riposo + 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 800 g Carote piccole
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 4-5 ciuffetti Menta
  • 1 rametto Rosmarino
  • 2,5 dl Vino bianco
  • 2 dl Aceto
  • 2 Alloro secco
  • 2 Aglio a spicchi
  • 10 g Zucchero
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1/2 Sedano, costa
  • 4 o 5 Pomodorini tondi

Preparazione

Step 1

Mondate le carote, lavatele e tagliatele a quarti nel senso della lunghezza. Sbucciate l'aglio. Lavate e tritate il prezzemolo, la menta e gli aghi di rosmarino.

Step 2

Raccogliete tutto in una casseruola e unitevi l'alloro, il sedano a rondelle, lo zucchero, il vino, l'aceto e 5 dl d'acqua. Salate, pepate e fate cuocere, a fuoco basso e a recipiente coperto, per circa 20 minuti.

Step 3

A cottura ultimata, togliete le carote dal fuoco e lasciatele raffreddare, poi versatele con il loro fondo di cottura in un recipiente di vetro. Sigillate con la pellicola trasparente e lasciate marinare la preparazione in frigorifero per almeno 24 ore.

Step 4

Al momento di servire, disponete le carote su un piatto da portata con qualche cucchiaio della marinata, quindi irroratele con l'olio e mescolate, in modo da amalgamare bene i sapori. Servite guarnendo il piatto con le foglioline di menta.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno