Questo sito contribuisce alla audience di

Pasticcio di luccio con ricotta e pinoli

Il pasticcio di luccio con ricotta e pinoli si prepara pulendo e ricavando i filetti dal luccio per poi passarli al mixer ed unirli agli altri ingredienti amalgamandoli bene; in una teglia unta d'olio si stenderà metà della pasta brisée coprendola poi con il composto e chiudendo il tutto con un secondo disco di pasta, la cottura in forno completerà la preparazione che verrà servita tiepida su un piatto da portata.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h

Vino Vino:
Alto Adige Riesling

Ingredienti

  • 1 da 1 kgLuccio
  • 250 gPasta brisée
  • 200 gRicotta
  • 3Uova
  • 1Aglio a spicchi
  • 1 ramettoSalvia
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 100 gPinoli
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 1Cipolla
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite il luccio, evisceratelo, privatelo della pelle e ricavatene i filetti. Lavateli sotto acqua corrente e asciugateli con un telo da cucina.

Step 2

Passate i filetti di luccio al mixer, quindi unitevi le erbe aromatiche, l'aglio e la cipolla sbucciati e tritati, i pinoli, la ricotta, i tuorli, un pizzico di sale e pepe. Montate gli albumi a neve e incorporateli al tutto.

Step 3

Stendete la pasta in 2 dischi, di cui uno più grande. Foderate con quest'ultimo una teglia unta d'olio, ripiegando all'esterno la pasta in eccesso. Versatevi il ripieno, copritelo con l'altro disco e chiudete il bordo in eccesso.

Step 4

Mettete la teglia nel forno preriscaldato a 180 °C e cuocete per 40 minuti circa, poi rovesciatela su un piatto da portata e servite il pasticcio tiepido.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!