Questo sito contribuisce alla audience di

Calamari con lattuga romana

I calamari con lattuga romana si realizzano pulendo i molluschi e lavando la lattuga che verrà poi fatta rosolare nell'olio in padella con sale e pepe; a parte si rosolerà lo spicchio d'aglio aggiungendo poi i calamari a rondelle e lasciandoli cuocere per servirli ben caldi accompagnati dalla lattuga.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
35 m

Vino Vino:
Frascati

Ingredienti

  • 600 gCalamari
  • 2 cespiLattuga romana
  • 200 gPomodori pelati
  • 1Aglio a spicchi
  • 1 dlOlio d'oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 cespoRadicchio rosso
  • q.b.Semi di sesamo

Preparazione

Step 1

Pulite i calamari e con un coltello ben affilato, incideteli nel senso della lunghezza da una sola parte.

Step 2

Mondate la lattuga, eliminando le foglie esterne rovinate, dividete i cespi a metà nel senso della lunghezza e lavateli. Fate altrettanto con il radicchio.

Step 3

Fate rosolare la lattuga e il radicchio in una padella antiaderente con 3 cucchiai d'olio 2 minuti per parte; infine, insaporite con un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Step 4

Nel frattempo fate imbiondire lo spicchio d'aglio, sbucciato e leggermente schiacciato, in un'altra padella con l'olio rimasto; eliminatelo, rosolatevi i calamari per 2-3 minuti. Salate, pepate, aggiungete i pomodori, tritati, e cuocete per circa 8 minuti.

Step 5

Distribuite la lattuga ed il radicchio sul piatto da portata, adagiatevi sopra i calamari con i pomodori e servite subito con una spruzzata, a piacere, di semi di sesamo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno