Sarago al forno

Il sarago al forno si prepara pulendo il pesce e praticando alcune incisioni nei fianchi in cui andranno introdotti gli spicchi d'aglio, il pesce verrà poi disposto in una teglia per la cottura al forno. Ecco i passaggi per il sarago al forno.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Bolgheri Bianco

Ingredienti

  • 2 da 500 g l Saraghi
  • 1 dl Olio extravergine d'oliva
  • 4 Aglio a spicchi
  • 10 g Prezzemolo
  • 1 dl Aceto
  • 3 dl Vino bianco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite e squamate i saraghi; lavateli sotto acqua corrente e asciugateli con cura. Praticate 2 incisioni per lato sui fianchi di ciascun pesce e introducete in ognuna 1/2 spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato leggermente. Bagnate quindi l'interno del ventre con l'aceto e insaporitelo con sale e pepe.

Step 2

Disponete i saraghi in una teglia spennellata d'olio e cospargeteli con il prezzemolo mondato, lavato e tritato. Irrorateli quindi con l'olio rimasto e il vino.

Step 3

Mettete la teglia nel forno già caldo a 200 °C e cuocete i pesci per circa 20 minuti, bagnandoli di tanto in tanto con il liquido di cottura e girandoli dopo 15 minuti circa.

Step 4

A cottura ultimata, sfornate i saraghi e adagiateli su un piatto da portata. Versatevi sopra il fondo di cottura e serviteli, a piacere, con qualche ciuffetto di prezzemolo e fettine di limone.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno