Spiedini di anguilla

Gli spiedini di anguilla si preparano tagliando le anguille pulite in pezzi per poi immergerle in una marinata di vino bianco e succo di limone prima di infilzare i pezzi sugli spiedini per la cottura. Ecco i passaggi per gli spiedini di anguilla.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 1 ora di ammollo + 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Garda Classico Chiaretto

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 2 da 300 gAnguille piccole
  • 1Limone
  • q.b.Senape dolce
  • 10Alloro secco
  • 3 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 20 gPangrattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite le anguille, evisceratele, lavatele, asciugatele tamponandole delicatamente con carta da cucina e tagliatele a pezzi lunghi 2-3 cm.

Step 2

Sistemate i pezzi di anguilla in una ciotola, irrorateli con il succo del limone e il vino bianco e aggiungete 1/2 cucchiaio di senape e un pizzico di pepe. Mescolate e fatele marinare per 1 ora.

Step 3

Sgocciolate i pezzi di anguilla, passateli nel pangrattato e infilateli negli spiedini, intervallandoli con le foglie di alloro. Spennellate gli spiedini con un filo d'olio e fateli rosolare sulla griglia o anche in un tegame con l'olio rimasto per 10 minuti, girandoli spesso.

Step 4

Sgocciolate gli spiedini di anguilla su carta assorbente da cucina, trasferiteli su un piatto da portata precedentemente riscaldato e serviteli ben caldi in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno