Cioncia

La cioncia si prepara lavando e tagliando a pezzetti la carne per poi cuocerla in un soffritto di cipolla, carote ed erbe aromatiche, aggiungendo poi il vino e la salsa e proseguendo la cottura per alcune ore. Ecco i passaggi per la cioncia.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 4 ore di cottura

Vino Vino:
Carmignano

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 800 g Carne di vitello (muso, guance e coda)
  • 2 dl Vino bianco
  • 1 cucchiaio Salsa di pomodoro
  • 3 Carote
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • 1 Cipolla
  • 3 Sedano, coste
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 ciuffo Basilico
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Pulite, lavate e tagliate a pezzi la carne di vitello, quindi fatela lessare in acqua bollente per circa 30 minuti e sgocciolatela.

Step 2

Sbucciate la cipolla, spuntate e raschiate le carote, pulite le coste di sedano privandole dei filamenti e lavate il tutto. Tritate grossolanamente gli ortaggi insieme al prezzemolo e il basilico, lavati e asciugati.

Step 3

In un tegame con l'olio fate soffriggere il trito preparato. Aggiungetevi i pezzi di carne e lasciateli rosolare in modo uniforme per 30 minuti. Quando la carne sarà ben dorata, versatevi il vino e 1 cucchiaio di salsa di pomodoro.

Step 4

Salate e proseguite la cottura a fuoco basso per 3 ore, quindi insaporite con un pizzico di peperoncino piccante. Trasferite la preparazione su un piatto da portata e servitela ben calda in tavola.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno