Carpa al Traminer e uva sultanina

La carpa al Traminer e uva sultanina si realizza pulendo e tagliando in filetti la carpa per poi cuocerli in padella con olio, cipolla e sedano aggiungendo a metà cottura il vino e gli altri ingredienti. Ecco i passaggi per la carpa al Traminer e uva sultanina.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Alto Adige Traminer Aromatico

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 da 1 kg caCarpa
  • 1 dlAceto
  • 4 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 1 dlTraminer
  • 60 gUva sultanina già ammollata
  • 30 gZucchero
  • 1Scalogno
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1Sedano, costa
  • 1Cipolla
  • 1Alloro secco
  • q.b.Timo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Squamate la carpa, evisceratela, ricavate i filetti, divideteli in tranci e lavateli.

Step 2

In una padella con l'olio fate appassire la cipolla, il sedano e lo scalogno tritati. Unite i filetti di pesce e fateli rosolare da entrambe le parti. Aggiungete un poco di prezzemolo e di timo tritati, l'alloro, sale e pepe.

Step 3

Versate il vino e continuate la cottura per 3-4 minuti. Sgocciolate i filetti e teneteli al caldo. Fate ridurre il fondo di cottura alla metà, unite lo zucchero, l'aceto, l'uva sultanina strizzata, portate a bollore e fate sobbollire per 5 minuti.

Step 4

Trasferite i filetti di carpa su un piatto da portata e versatevi la salsa. Serviteli ben caldi cosparsi con il prezzemolo e il timo rimasti tritati.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!