Calamaretti e radicchio

I calamaretti e radicchio si preparano lavando il radicchio, tagliandolo e facendolo cuocere con la mollica di pane, i tentacoli dei calamari tritati e gli altri ingredienti, il composto ottenuto verrà utilizzato per farcire i calamari richiudendoli poi con degli stuzzicadenti e cuocendoli a fiamma bassa nell'olio, servendoli infine su qualche foglia di radicchio tenuta da parte.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Vino Vino:
Colli del Trasimeno Bianco

Ingredienti

  • 400 gCalamaretti puliti
  • 200 gRadicchio rosso
  • 60 gMollica di pane
  • 2 cucchiaiBrodo vegetale
  • 1Aglio a spicchi
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1Uovo
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mondate e lavate il radicchio, asciugatelo e dividetelo a metà nel senso della lunghezza. Ammorbidite la mollica nel brodo. Mondate e tritate l'aglio e il prezzemolo.

Step 2

In una padella rosolate il radicchio rosso in 2 cucchiai d'olio d'oliva extravergine, quindi riducetelo a listarelle e mescolatelo in una ciotola con i tentacoli dei calamaretti tritati, la mollica strizzata e sbriciolata, il trito d'aglio e prezzemolo, l'uovo, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Step 3

Riempite i calamaretti con il composto preparato, chiudendoli accuratamente con uno stecchino; cuoceteli a fuoco bassissimo e a recipiente coperto con l'olio rimasto. Girateli di tanto in tanto e, dopo 10-12 minuti, trasferiteli sui piatti e serviteli in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!