Questo sito contribuisce alla audience di

Barchette con la confettura di ciliegie

Le barchette con la confettura di ciliegie si preparano impastando lo zucchero con la farina ed in burro per ricavare una pasta morbida che verrà lasciata in frigorifero a riposare per qualche ora prima di spianarla e distribuirle negli stampini riempendo poi l'incavo con dei fagioli e lasciando cuocere in forno.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
55 m + 3h 30m riposo

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 cucchiaioZucchero
  • 150 gFarina 00
  • 120 gBurro
  • q.b.Sale
  • -PER IL RIPIENO
  • 150 gConfettura di ciliege

Preparazione

Step 1

Disponete la farina a fontana, sistemate nel centro 80 g di burro ammorbidito e a pezzetti, zucchero e un pizzico di sale; impastate il tutto unendo, poco alla volta, qualche cucchiaio d'acqua tiepida. Lavorate l'impasto e formate una palla, avvolgetela in un telo e lasciatela riposare in frigorifero per circa 3 ore.

Step 2

Stendete la pasta per ottenere una sfoglia di 5 mm. Imburrate 8 stampini da tartellette e foderateli con la pasta facendo aderire la sfoglia al fondo e alle pareti. Bucherellate il fondo della pasta, adagiatevi carta da forno in modo da coprirlo completamente e sistemate nell'incavo della barchetta fagioli secchi.

Step 3

Cuocete nel forno già caldo a 230 °C, finché le barchette avranno raggiunto un bel colore dorato; lasciatele raffreddare prima di togliere la carta e i legumi poi sformatele.

Step 4

Diluite leggermente la confettura, scaldandola a bagnomaria con qualche cucchiaio d'acqua e mescolando continuamente con un cucchiaio di legno; farcite poi le barchette e servitele.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno