Questo sito contribuisce alla audience di

Crostata di seppie, gamberi e nasello

La crostata di seppie gamberi e nasello si prepara pulendo e lessando le patate e tagliando a pezzetti seppie e nasello mentre le code di gambero verranno sgusciate; si cuoceranno separatamente questi ingredienti per unirli poi e distribuirli sulla superficie della pasta da forno stesa in una tortiera imburrata; la cottura in forno completerà la preparazione.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h 30 m + prep. pasta

Vino Vino:
Greco di Tufo

Ingredienti

  • 500 gPasta da pane
  • 200 gSeppie
  • 200 gCode di gamberi
  • 200 gFiletti di nasello
  • 200 gPatate
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1/2Peperone rosso
  • 2Pomodori maturi
  • 1 dlOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate le patate e lessatele al dente. Pulite le seppie, lavatele, asciugatele e tagliatele a listarelle. Lavate i filetti di nasello, asciugateli e tagliateli a pezzetti. Sgusciate le code di gamberi, privatele del filo nero interno, lavatele e tagliatele a pezzetti.

Step 2

Sbollentate i pomodori, privateli della pelle, dei semi e tagliateli a dadini. Lavate il prezzemolo e tritatelo. Mondate il peperone, lavatelo e tagliatelo a pezzetti; rosolateli brevemente in un padellino con 2 cucchiai d'olio e insaporiteli con sale e pepe.

Step 3

Sgocciolate le patate, pelatele e tagliatele a dadini. Mettete in 3 terrine separate le seppie, i gamberi e il nasello. Aggiungete ai gamberi il peperone, 1 cucchiaio d'olio, sale e pepe. Unite alle seppie i pomodori, un po' di prezzemolo, 2 cucchiai d'olio, sale e pepe. Amalgamate al nasello le patate, l'olio e il prezzemolo rimasti, sale e pepe.

Step 4

Foderate con la pasta una tortiera imburrata e distribuite ogni composto su 1/3 della superficie. Cuocete la crostata nel forno a 220 °C per 30 minuti e servitela calda.

Commenti