Tagliatelle alla bolognese

Le tagliatelle alla bolognese si preparano tritando la pancetta con le verdure e poi cuocendola in padella con il burro mentre a parte si rosolerà la carne macinata con il vino e poi anche con il brodo. Ecco i passaggi per questo delizioso piatto di tagliatelle bolognesi.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 1 ora di cottura

Vino Vino:
Colli di Parma Rosso

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 320 g Tagliatelle all'uovo (bianche o verdi)
  • 80 g Pancetta arrotolata
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 Sedano, costa
  • 40 g Burro
  • 80 g Polpa di maiale macinata
  • 80 g Polpa di manzo macinata
  • 4 dl Brodo di carne caldo
  • 1 dl Vino rosso
  • 400 g Passata di pomodoro
  • 50 g Parmigiano grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tritate insieme la pancetta, la carota, la cipolla e il sedano; mettete in una casseruola il burro e fatevi appassire il trito per 15 minuti, senza farlo dorare.

Step 2

Aggiungete la carne e rosolatela, mescolando; quindi unite 0,5 dl di vino, lasciatelo ridurre della metà e bagnate con 1 dl di brodo.

Step 3

Quando il liquido è assorbito, unite il resto del vino e 1 dl di brodo caldo in cui sia stato sciolto il concentrato di pomodoro. 

Step 4

Fate ancora ridurre il ragù, poi unite 1 dl di brodo caldo, la passata di pomodoro e proseguite la cottura finché la salsa si sarà addensata.

Step 5

Salate, pepate, versate il brodo rimasto, coprite e fate sobbollire finché il ragù si sarà di nuovo addensato.

Step 6

Cuocete le tagliatelle, scolatele al dente e conditele con il parmigiano grattugiato. Versatevi quasi tutto il ragù, mescolate e distribuite il ragù rimasto sulla superficie. Servitele ben calde.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno