Girandole di salmone alla panna

Le girandole di salmone alla panna si preparano sbattendo la panna con un frullatore e quando sarà ben ferma si unirà l'aneto ed il pepe; il composto verrà utilizzato per farcire le fette di salmone disposte su un tagliere. Ecco i passaggi per le girandole di salmone alla panna.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti + 1 ora di raffreddamento + di cottura

Vino Vino:
Trentino Chardonnay

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 2,5 dlPanna
  • 2 cucchiaiAneto
  • 4 fette grandiSalmone affumicato
  • 8 fette piccoleSalmone affumicato (in alternativa)
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Montate la panna con una frusta elettrica in un contenitore pulito fino a quando sarà ben ferma, poi incorporatevi delicatamente l'aneto fresco tritato finissimo e insaporite con una macinata di pepe.

Step 2

Disponete con cura le fettine di salmone su un tagliere, in modo che rimangano integre e spalmatele con la panna montata aromatizzata, distribuendola uniformemente.

Step 3

Arrotolate delicatamente le fette di salmone con lo strato di panna su se stesse, così da formare degli involtini che poi avvolgerete uno per uno nella pellicola trasparente.

Step 4

Fate raffreddare le girandole in frigorifero o in un luogo fresco per circa un'ora prima di sistemarle su un piatto da portata e servirle in tavola.

Consigli

Per una presentazione di maggiore effetto invece di avvolgere le girandole nella pellicola fermatele con degli spiedini di ferro che consentiranno agli ospiti di assaporarle senza distruggerle con forchetta e coltello.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno