Questo sito contribuisce alla audience di

Gnocchi ripieni di Castelmagno

Gli gnocchi ripieni di Castelmagno si preparano tagliando il Castelmagno a dadini e preparando la pasta per gli gnocchi impastando le patate lessate e schiacciate con la farina, l'uovo ed il sale, si stenderà la pasta ritagliando delle formine delle quali una metà sarà farcita e l'altra metà chiuderà la farcitura, a parte si taglieranno gli asparagi cuocendoli e tritandoli per condire gli gnocchi una volta cotti.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
2h 10 m

Vino Vino:
Nebbiolo d'Alba

Ingredienti

  • 800 gPatate
  • 200 gFarina
  • 1Uovo
  • 100 gFormaggio Castelmagno
  • 60 gBurro
  • 80 gRicotta romana
  • 1 mazzettoAsparagi
  • 3 cucchiaiPanna
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Riducete il Castelmagno a dadini e mescolatelo in una terrina con la ricotta e poco sale. Preparate l'impasto degli gnocchi con le patate lessate passate allo schiacciapatate, la farina, l'uovo e un pizzico di sale.

Step 2

Stendetelo in una sfoglia di 3 mm circa e servendovi di un tagliapasta ritagliate tante formine. Distribuite al centro di metà delle formine di pasta un poco del ripieno. Coprite con le formine rimaste e sigillate bene, premendo con la punta delle dita.

Step 3

Pulite ed eliminate la parte dura degli asparagi, tagliateli a pezzetti e rosolateli in un tegame con 20 g di burro fuso.
Salate, pepate, bagnate con 1 mestolino d'acqua e fate cuocere ancora per 15-20 minuti.

Step 4

Passate al mixer gli asparagi e in un tegamino uniteli alla panna, facendo asciugare per 2 minuti. Unite il burro rimasto. Cuocete gli gnocchi ripieni, scolateli, conditeli con il burro agli asparagi e serviteli ben caldi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno