Questo sito contribuisce alla audience di

Frittelle di pasta in nido

Le frittelle di pasta in nido si preparano lessando la pasta al dente nel brodo e poi passandola in una pastella di uovo sbattuto col parmigiano. Successivamente la pasta verrà sagomata a nido e fritta in abbondante olio; al termine della cottura verrà servita immediatamente in tavola.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Galestro

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 dlBrodo
  • 4 cucchiaiParmigiano grattugiato
  • 20 gFarina 00
  • 2Uova
  • q.b.Olio per friggere
  • q.b.Latte
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 200 gSpaghetti o altra pasta lunga
  • Qualche fogliaBasilico tritato
  • 1 cucchiainoSemi di sesamo

Preparazione

Step 1

Portate a ebollizione il brodo in un largo tegame e versatevi la pasta.

Step 2

Sgusciate le uova in un'ampia terrina, sbattetele leggermente con una forchetta e unitevi il parmigiano grattugiato, sale e pepe, pochissimo latte e la farina a pioggia, mescolando continuamente affinché non si formino grumi.

Step 3

Appena la pasta sarà cotta, scolatela, unitela alle uova mescolando con cura, poi raccoglietela a grosse forchettate ed in uno stampo sagomatela opportunamente a forma di nido (basterà metterla in un bicchiere cilindrico e avvolgerla con la forchetta). Prima di friggerli distribuite qualche seme di sesamo sulla superficie.

Step 4

Fate scaldare l'olio in una padella e fatevi friggere i nidi di pasta, lasciandoli dorare in modo uniforme; quindi sgocciolateli con un mestolo forato, poneteli su carta da cucina, trasferiteli su un piatto da portata e cospargeteli con il basilico prima di servire in tavola.

Consigli

Al posto degli spaghetti è possibile utilizzare dei nidi di tagliatelle, lessandoli senza farli aprire. In questo modo è possibile velocizzare e rendere probabilmente più semplice l'esecuzione della ricetta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno