Fritto di verdure in salsa di scalogni

Il fritto di verdure in salsa di scalogni si realizza pulendo gli scalogni e cuocendoli con gli aromi ottenendo così una salsina che andrà a condire le verdure passate nella farina e fritte.

Portata Portata:
Antipasti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
35 m

Vino Vino:
Biferno Bianco

Ingredienti

  • 400 gZucca già pulita
  • 2Cipolle bianche
  • 2Scalogni
  • 3 ramettiSalvia
  • q.b.Farina 00
  • 3Chiodi di garofano
  • 1 pezzettoStecca di cannella
  • 1 dlAceto di mele
  • q.b.Olio per friggere
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe in grani

Preparazione

Step 1

Sbucciate gli scalogni, affettateli e fateli cuocere in un pentolino con acqua, chiodi di garofano, cannella, 4-5 grani di pepe, 1 rametto di salvia, l'aceto e un pizzico di sale, per 5 minuti dall'inizio dell'ebollizione.

Step 2

Quando la salsa così preparata si sarà raffreddata, filtratela, schiacciando gli scalogni per estrarne tutto il succo. Tagliate a fette sottili la zucca, sbucciate le cipolle, riducetele ad anelli sottili e lavate il resto della salvia.

Step 3

Passate le fette di zucca, gli anelli di cipolla e la salvia in un velo di farina. Fate scaldare l'olio in una padella e friggetevi, poche per volta, le verdure, lasciandole dorare in modo uniforme.

Step 4

Sgocciolatele con un mestolo forato, ponetele su carta da cucina a perdere l'unto in eccesso e salatele. Trasferite il fritto di ortaggi su un piatto da portata, versatevi sopra la salsina all'aceto e scalogni e portate in tavola ben caldo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno