Canederli alla tirolese

I canederli alla tirolese si preparano mettendo in ammollo il pane nel latte e poi impastandolo con la farina e gli altri ingredienti, formando poi i canederli che verranno cotti in abbondante acqua salata e conditi con il brodo di carne sgrassato. Ecco i passaggi per i canederli alla tirolese.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Trentino Alto Adige (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 2 ore di ammollo + 15 minuti di cottura

Vino Vino:
Lago di Caldaro Rosso

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 litro Brodo di carne sgrassato già pronto
  • 20 g Burro
  • 200 g Pane bianco raffermo
  • 1 rametto Maggiorana
  • 80 g Speck in una fetta
  • 1 Cipolla piccola
  • 1 Uovo
  • 1 mazzetto Erba cipollina
  • 1 pizzico Noce moscata
  • 50 g Farina 00
  • 1 dl Latte
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate il pane raffermo a cubetti, mettetelo in una terrina, bagnatelo con il latte e fatelo ammorbidire per 2 ore, finché risulterà gonfio, ma abbastanza asciutto. Tritate lo speck e la cipolla. Tagliuzzate l'erba cipollina e la maggiorana.

Step 2

In un tegamino con il burro fate appassire a fuoco dolce la cipolla, poi mettetela in una terrina, quindi unitevi la farina, il pane strizzato, lo speck tritato, un poco di erba cipollina, l'uovo e insaporite di sale, pepe e noce moscata.

Step 3

Con le mani leggermente inumidite formate i canederli (palline del diametro di 3-4 cm) e teneteli da parte. In una pentola portate a ebollizione l'acqua salata e fatevi cuocere i canederli per 6-7 minuti.

Step 4

In un'altra pentola fate scaldare il brodo sgrassato con l'erba cipollina rimasta e la maggiorana. Scolate i canederli con un mestolo forato, disponeteli in una zuppiera, versatevi sopra il brodo e serviteli.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno