Questo sito contribuisce alla audience di

Uova alla partenopea

Le uova alla partenopea si cucinano affettando le uova ed i pomodori mentre dissaleremo le acciughe ed i capperi sotto l'acqua. Serviremo alternando pomodoro e uova decorando ognuna con una acciuga ed un cappero. Ecco i passaggi per le uova alla partenopea.

Portata Portata:
Uova (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Fiano di Avellino

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4Pomodori
  • 4Uova
  • q.b.Capperi
  • 3Acciughe sotto sale
  • 4 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 1 cucchiaioAceto
  • Alcune foglieBasilico
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Rassodate le uova, tenute a temperatura ambiente, in acqua bollente salata per 8-10 minuti. Sgocciolatele, mettetele sotto l'acqua per farle raffreddare rapidamente, sgusciatele e affettatele a rondelle. Lavate e asciugate i pomodori, quindi tagliateli a fette, eliminate i semi e salateli.

Step 2

Dissalate le acciughe sotto l'acqua fredda corrente e diliscatele. Dissalate i capperi sotto acqua corrente e sgocciolateli. Alternate su un piatto da portata le fette di pomodoro con le rondelle di uova, sovrapponete leggermente le une alle altre e decorate con cura ogni rondella con un'acciuga e un cappero.

Step 3

Sciogliete in una ciotola un pizzico di sale nell'aceto e poi emulsionatelo con l'olio, regolate di pepe e unite il basilico spezzettato. Versate la salsina ottenuta sulle fette di uova e pomodoro prima di portare in tavola accompagnando con verdure a piacere.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!