Questo sito contribuisce alla audience di

Agnolotti al tartufo bianco d'Alba

Gli agnolotti al tartufo bianco d'Alba si realizzano preparando il ripieno con la carne tritata che andrà rosolata in padella con il prosciutto e una parte del tartufo. Ecco i passaggi per gli agnolotti al tartufo bianco.

Portata Portata:
Pasta ripiena (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 ora 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Contea di Sclafani Chardonnay

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 350 gPasta fresca all'uovo
  • 150 gPolpa di manzo tritata
  • 50 gBurro
  • 30 gTartufo bianco d'Alba pulito
  • 30 gParmigiano grattugiato
  • 1Uovo
  • 40 gProsciutto crudo tritato
  • 0,5 dlBrodo di carne
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Preparate il ripieno. Rosolate la carne e il prosciutto crudo in una padella con 10 g di burro per 20 minuti, bagnando di tanto in tanto con il brodo caldo. Salate, pepate e fate raffreddare il ragù.

Step 2

Unitevi 20 g di tartufo tagliato a lamelle, 2 cucchiai di parmigiano e l'uovo e amalgamate bene il tutto.

Step 3

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e distribuitevi il ripieno preparato, chiudendola in modo da confezionare gli agnolotti. 

Step 4

Lessate gli agnolotti, scolateli al dente e disponeteli su un piatto da portata riscaldato.

Step 5

Cospargeteli con il parmigiano grattugiato rimasto e conditeli con il resto del burro fuso, mescolando. Servite gli agnolotti dopo avervi affettato sopra il tartufo rimasto.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno