Agnolotti al tartufo bianco d'Alba

Gli agnolotti al tartufo bianco d'Alba si realizzano preparando il ripieno con la carne tritata che andrà rosolata in padella con il prosciutto e una parte del tartufo. Ecco i passaggi per gli agnolotti al tartufo bianco.

Portata Portata:
Pasta ripiena (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 ora 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Contea di Sclafani Chardonnay

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 350 g Pasta fresca all'uovo
  • 150 g Polpa di manzo tritata
  • 50 g Burro
  • 30 g Tartufo bianco d'Alba pulito
  • 30 g Parmigiano grattugiato
  • 1 Uovo
  • 40 g Prosciutto crudo tritato
  • 0,5 dl Brodo di carne
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Preparate il ripieno. Rosolate la carne e il prosciutto crudo in una padella con 10 g di burro per 20 minuti, bagnando di tanto in tanto con il brodo caldo. Salate, pepate e fate raffreddare il ragù.

Step 2

Unitevi 20 g di tartufo tagliato a lamelle, 2 cucchiai di parmigiano e l'uovo e amalgamate bene il tutto.

Step 3

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e distribuitevi il ripieno preparato, chiudendola in modo da confezionare gli agnolotti. 

Step 4

Lessate gli agnolotti, scolateli al dente e disponeteli su un piatto da portata riscaldato.

Step 5

Cospargeteli con il parmigiano grattugiato rimasto e conditeli con il resto del burro fuso, mescolando. Servite gli agnolotti dopo avervi affettato sopra il tartufo rimasto.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno