Questo sito contribuisce alla audience di

Taralli al pepe

I taralli al pepe si preparano impastando la farina con il lievito, il sale ed il pepe realizzando poi dei cordoncini lunghi circa 15 cm che verranno uniti alle estremità e decorati con le mandorle prima della cottura in forno. Ecco i passaggi per i taralli al pepe.

Portata Portata:
Antipasti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti + 1 ora di lievitazione + 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Monica di Sardegna

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gFarina
  • 120 gSugna
  • 20 gLievito di birra
  • q.b.Farina per la spianatoia
  • q.b.Burro per la placca
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 50 gMandorle

Preparazione

Step 1

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, mettete al centro la sugna, il lievito sciolto in 1 dl d'acqua tiepida, un pizzico di sale, il pepe e lavorate gli ingredienti fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo, aggiungendo qualche cucchiaio d'acqua se fosse necessario.

Step 2

Dividete la pasta a pezzetti, arrotolateli formando dei cordoncini di 1 cm di spessore e di 15 cm di lunghezza e richiudeteli alle estremità, ottenendo così tante ciambelline e inseritevi sulla superficie le mandorle.

Step 3

Adagiate i taralli su una placca da forno imburrata e infarinata, distanziandoli fra loro e fateli lievitare per 1 ora. Cuocete i taralli nel forno già caldo a 160 °C per 20-30 minuti. Fateli raffreddare prima di servirli.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno