Mini strudel con sarde, uva sultanina e pinoli

I mini strudel con sarde, uva sultanina e pinoli si preparano lavando e cuocendo i filetti di sarde in padella con olio e pinoli, si unirà poi l'uva sultanina realizzando un composto che andrò a farcire la pasta sfoglia stesa e divisa in rettangoli che verranno poi arrotolati, disposti in una teglia unta e cotti al forno per essere infine serviti caldi o tiepidi.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m + 1 h e 40 m sfoglia

Vino Vino:
Alto Adige Traminer Aromatico

Ingredienti

  • 500 gPasta sfoglia
  • 100 gRicotta
  • 50 gPinoli
  • 300 gFiletti di sarde
  • 50 gUva sultanina
  • 40 gBurro
  • 1 ciuffoFinocchietto selvativo
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Fate ammollare l'uva sultanina in acqua tiepida per 10 minuti.
Intanto, lavate i filetti di sarde, spezzettateli grossolanamente e rosolateli in una padella antiaderente con un filo d'olio.

Step 2

Insaporite con il finocchietto tritato, salate e pepate.
Spegnete il fuoco, amalgamate i pinoli e l'uva sultanina, sgocciolata e ben strizzata, alle sarde e fate raffreddare il tutto.

Step 3

Stendete la pasta in una sfoglia molto sottile e ricavatene tanti rettangoli di circa 12 cm di lunghezza. Incorporate la ricotta alle sarde e distribuite il composto sui rettangoli di pasta, lasciando un bordo libero. Arrotolate ogni mini strudel su se stesso, facendo aderire bene i bordi.

Step 4

Adagiate gli strudel su una placca foderata di carta da forno e spennellateli con il burro, fuso a parte. Cuoceteli nel forno già caldo a 200 °C per 15 minuti e serviteli caldi o tiepidi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno