Questo sito contribuisce alla audience di

Alenoto di capretto

L'alenoto di capretto si realizza lavando bene le budelline e usandole per avvolgere la retina sistemata intorno al cuore ed al fegato insaporiti con un trito di aglio e peperoncino; si cuocerà in forno. Ecco i passaggi per l'alenoto di capretto.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Abruzzo (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Montepulciano d'Abruzzo

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1Interiora di 1 capretto (budella, cuore, fegato)
  • 1Retina di 1 capretto
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Peperoncino rosso in polvere
  • 1Aglio a spicchi
  • q.b.Sale
  • 300gCarote

Preparazione

Step 1

Aprite tutte le budelline e pulitele bene, passandole poi sotto acqua corrente. Lavate il prezzemolo e tritatelo insieme allo spicchio d'aglio sbucciato, poi mescolate il trito con un pizzico di peperoncino e di sale.

Step 2

Stendete la rete e sistematevi il fegato e il cuore, quindi cospargeteli con il trito preparato. Avvolgete la retina come per preparare un polpettone e legatela con le budelline.

Step 3

Salate la superficie del polpettone, sistematelo in una teglia e fate cuocere nel forno già caldo a 180 °C per 25-30 minuti con le carote a pezzettoni. Sfornate e servite subito in tavola.

Consigli

Alenoto. Con questo termine viene indicata nella cucina abruzzese una preparazione a base di interiora di agnello o di capretto quale quella indicata nella ricetta qui proposta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno