Questo sito contribuisce alla audience di

Tonno in agrodolce

Il tonno in agrodolce si prepara lavando il tonno, tagliandolo a striscioline e dopo averlo passato nella farina friggendolo e tenendolo in caldo mentre in una padella si rosoleranno le cipolle con il vino e l'aceto alle quali si unirà il tonno per completare la cottura. Ecco i passaggi per la ricetta del tonno in agrodolce.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Calabria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
San Vito di Luzzi Bianco

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 600 gTonno fresco affettato
  • 4Cipolle
  • 1 dlAceto
  • 1 cucchiaioZucchero
  • 30 gFarina 00
  • 5 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 1,5 dlOlio per friggere
  • q.b.Sale
  • 2Patate lessate

Preparazione

Step 1

Lavate le fette di tonno e asciugatele tamponandole delicatamente con carta da cucina. Riducetele a listarelle e passatele nella farina.

Step 2

Fate dorare le fette di tonno in una padella con l'olio per friggere, poi sgocciolatele con una paletta forata e mettetele su carta assorbente a perdere l'unto in eccesso.

Step 3

Sbucciate le cipolle, affettatele finemente e fatele soffriggere in una padella a parte con l'olio d'oliva, salandole durante la cottura. Quando saranno ben dorate, aggiungete le patate a pezzetti, lo zucchero e l'aceto.

Step 4

Salate le listarelle di tonno e unitele alla cipolla, mescolando bene. Lasciate cuocere insieme pesce e verdure per circa 2 minuti, continuando a mescolare in modo da far insaporire il tonno uniformemente.

Step 5

Trasferite il pesce con la salsa su un piatto da portata che avrete precedentemente riscaldato e servitelo caldo o a temperatura ambiente.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno