Questo sito contribuisce alla audience di

Seppie con carciofi

Le seppie con carciofi si preparano pulendo le seppie ed eliminando le foglie più dure dei carciofi per poi suddividerli in spicchi, si cuoceranno le seppie con la cipolla e successivamente si aggiungeranno i carciofi lasciando cuocere a fiamma bassa per qualche tempo, al momento di servire si cospargeranno le seppie con il prezzemolo e si contorneranno con gli spicchi di carciofi.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 20 m

Vino Vino:
Vernaccia di San Gimignano

Ingredienti

  • 1 kgSeppie
  • 4Carciofi
  • 1Aglio a spicchi
  • 1/2Cipolla
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 2 dlVino bianco
  • 1/2Limone, succo
  • 2 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite le seppie privandole dell'osso e della pellicina interna ed esterna e della vescichetta con l'inchiostro. Lavatele e asciugatele.

Step 2

Mondate i carciofi eliminando le foglie dure, i gambi e le punte, poi divideteli in due, privateli della "barba" interna e tagliateli a spicchi sottili, immergendo gli spicchi in acqua acidulata con il succo di limone.

Step 3

Tritate finemente la cipolla e l'aglio e rosolateli in un tegame con l'olio d'oliva; quindi unite le seppie, bagnatele con il vino bianco e, quando sarà evaporato, aggiungete i carciofi a spicchi. Regolate di sale, pepate e continuate la cottura su fuoco basso e a recipiente coperto per circa 40 minuti, aggiungendo poca acqua se necessario.

Step 4

A cottura ultimata, disponete le seppie al centro di un piatto da portata, cosparse con il prezzemolo tritato finemente, circondatele con gli spicchi di carciofo e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno