Seppie alla livornese con spinaci

Le seppie alla livornese con spinaci si realizzano lavando gli spinaci e pulendo le seppie mentre a parte si rosolerà la cipolla nell'olio alla quale verranno aggiunte prima le seppie e dopo qualche minuti gli spinaci. Ecco i passaggi per le seppie alla livornese con spinaci.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 1 ora di cottura

Vino Vino:
Elba bianco

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1 kgSeppie
  • 500 gSpinaci
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 1Aglio a spicchi
  • 1/2Cipolla tritata
  • 1 cucchiaioPrezzemolo tritato
  • 1 cucchiaioSalsa di pomodoro
  • 1 dlBrodo di pesce

Preparazione

Step 1

Lavate gli spinaci, scottateli pochi minuti senz'acqua, quindi strizzateli bene.

Step 2

Eliminate la pelle, gli occhi, l'inchiostro e la penna delle seppie, riducetele a pezzi, lavatele e asciugatele con carta da cucina.

Step 3

Rosolate la cipolla, lo spicchio d'aglio e il prezzemolo con l'olio; quindi eliminate l'aglio, unite le seppie e lasciatele insaporire per qualche istante. Versate il brodo, nel quale avrete diluito la salsa di pomodoro e, dopo 15 minuti circa, gli spinaci.

Step 4

Coprite il tegame e lasciate cuocere a fuoco bassissimo per 30 minuti, facendo restringere il sugo, poi portate in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno