Questo sito contribuisce alla audience di

Filetto di tonno arrosto con salsa al vino bianco

Il filetto di tonno arrosto con salsa al vino bianco si prepara dividendo il filetto in 8 pezzi eguali e cuocendoli nel burro in padella mentre a parte si preparerà la salsa col vino, il burro e le erbe aromatiche. Si disporranno i tranci su un piatto da portata e si serviranno conditi con la salsa e accompagnati da patate cotte a vapore.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Vernaccia di San Gimignano

Ingredienti

  • 600 gFiletto di tonno fresco
  • 200 gBurro
  • 2Scalogni
  • 4 dlVino bianco
  • 1 cucchiaioAceto
  • 1 cucchiaioPrezzemolo, cerfoglio e dragoncello tritati
  • q.b.Erba cipollina
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate il filetto di tonno in 8 pezzi alti circa 4-5 cm e del peso di circa 70-80 g ciascuno.

Step 2

Scaldate 40 g di burro in una casseruola e unitevi i tranci di pesce; insaporiteli con sale e pepe e fateli dorare in modo uniforme, lasciandoli però crudi all'interno. Toglieteli infine dal fuoco e teneteli in caldo.

Step 3

Raccogliete gli scalogni mondati e tritati in una casseruola e irrorateli con il vino. Quando sarà evaporato, aggiungete l'aceto e montate la salsa con il burro rimasto ridotto a pezzetti, aiutandovi con una frusta.

Step 4

Insaporite con un pizzico di sale e pepe e unite le erbe aromatiche tritate.

Step 5

Disponete i tranci di tonno su un piatto da portata, conditeli con la salsa di scalogni e vino e decorateli con un ciuffo di dragoncello. Serviteli, a piacere, con patate cotte al vapore.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno