Frittura di pesciolini

La frittura di pesciolini si realizza velocemente lavando i pesciolini interi e asciugandoli prima di passarli nella farina e immergerli nell'olio bollente per la cottura da ambedue i lati. Al termine si regoleranno di sale e si serviranno nei piatti individuali accompagnati da qualche fettina di limone.

Portata Portata:
Secondi piatti (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 m

Vino Vino:
Frascati

Ingredienti

  • 400 gPesciolini misti
  • 50 gFarina 00
  • 1Limone
  • 2 dlOlio per friggere
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Lavate con cura i pesciolini, senza eviscerarli, sotto acqua fredda corrente, asciugateli, delicatamente con carta assorbente da cucina e passateli nella farina ricoprendoli uniformemente.

Step 2

Mettete sul fuoco l'olio per friggere in una capiente padella e, appena sarà ben caldo, tuffatevi i pesciolini, lasciando che si sovrappongano e aderiscano fra di loro.

Step 3

Quando saranno rosolati da una parte, aiutandovi con una paletta o facendola scivolare su un piatto, capovolgete la frittura e lasciatela dorare anche dall'altro lato.

Step 4

Al termine della cottura sgocciolate la frittura su carta assorbente, salatela e servitela calda nei piatti individuali con qualche fettina di limone.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno