Torta di bietole alla genovese

La torta di bietole alla genovese si prepara impastando le due farine con acqua e olio per ottenere un impasto che verrà steso in due dischi di pasta dei quali uno andrà sul fondo della teglia ed il secondo ricoprirà la farcitura di bietole. Ecco i passaggi per la torta di bietole alla genovese.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Liguria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 minuti + 30 minuti di riposo + 1 ora di cottura

Vino Vino:
Colli di Luni Bianco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 150 g Farina 00
  • 100 g Farina integrale
  • 7 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 80 g Quagliata (formaggio fresco)
  • 6 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • 600 g Bietole
  • 2 Uova
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Setacciate le due farine e disponetele a fontana. Versatevi al centro un pizzico di sale, 1 cucchiaio d'olio e un poco d'acqua fredda. Impastate, unendo altra acqua, fino a ottenere un composto consistente ed elastico. Dividetelo in 3 panetti più grandi e 3 più piccoli e fate riposare per 30 minuti.

Step 2

Mondate le bietole, lavatele e cuocetele in una pentola con poca acqua salata per 20 minuti. Sgocciolatele, strizzatele e tritatele. Mettetele in una terrina e fate intiepidire.

Step 3

Sbattete le uova e unitele alle bietole insieme al parmigiano e alla quagliata; salate e amalgamate il tutto. Ungete d'olio una teglia. Stendete i panetti in 6 sfoglie sottili, quindi disponete le 3 più grandi nella teglia, irrorando con un poco d'olio tra una sfoglia e l'altra.

Step 4

Distribuitevi sopra il ripieno e condite con un filo d'olio. Coprite con le sfoglie piccole, anche queste unte appena. Sigillate i bordi, spennellate la superficie con l'olio rimasto e cuocete nel forno già caldo a 180 °C per 40 minuti. Servite la torta, a piacere, tiepida o fredda.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno