Questo sito contribuisce alla audience di

Crostata di cachi

La crostata di cachi si prepara mescolando burro, farina e zucchero per realizzare un composto omogeneo che verrà prima tenuto in frigorifero e poi allargato su una spianatoia e disposto in una tortiera per essere ricoperto di marmellata e cotto infine nel forno. Al termine della cottura di distribuirà sulla superficie altra marmellata e si servirà freddo.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
45 m + 1 h raffredd.

Ingredienti

  • 150 gBurro
  • 30 gZucchero
  • 2Uova
  • 250 gFarina
  • q.b.Sale
  • q.b.Marmellata di cachi

Preparazione

Step 1

Tagliate il burro a pezzetti piccoli e ponetelo in una terrina amalgamandolo poi con zucchero, farina, 1 uovo e un pizzico di sale. Lavorate l'impasto con le mani per almeno 10 minuti finchè non apparirà omogeneo e liscio, formate una palla, avvolgetela in pellicola trasparente e tenetela in frigorifero per almeno un'ora.

Step 2

Trascorso il tempo stendete la pasta su una spianatoia realizzando un disco che porrete in una tortiera da 26 cm imburrata e infarinata avendo cura di bucherellarlo con i rebbi di una forchetta. Impastate tra di loro i ritagli di pasta, stendeteli sulla spianatoia e realizzate delle strisce con la rotella tagliapasta.

Step 3

Ricoprite la pasta con uno strato di marmellata di cachi, disponendo i nastri di pasta preparati in precedenza incrociati sulla marmellata, pennellate il tutto con l'altro uovo sbattuto e infornate per 25 minuti a 210 °C.

Step 4

Al termine della cottura estraete la crostata dal forno, distribuite un altro sottile strato di marmellata, poi fate raffreddare e servite fredda.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno