Spuma di tacchino

La spuma di tacchino si prepara cuocendo la carne con olio e burro in padella e passandola poi al forno con gli ortaggi prima di frullare il tutto e unirlo alla salsa di burro, panna e gelatina. Ecco i passaggi per la spuma di tacchino.

Portata Portata:
Antipasti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti + 4 ore 30 minuti di raffreddamento + 1 ora di cottura

Vino Vino:
Trentino Lagrein Rosato

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 380 g Petto di tacchino
  • 3 dl Besciamella
  • 1 Cipolla tritata
  • 80 g Wurstel
  • 250 g Burro
  • 3 cucchiai Sherry
  • 1 Sedano
  • 1 Aglio finemente tritato
  • 1 Carota a dadini
  • 100 g Pancetta
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • 3 cucchiai Panna
  • 6 g (3 fogli) Gelatina in fogli
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

In un tegame, fate dorare la carne con 30 g di burro e l'olio. Sgocciolatela, poi fate appassire nel tegame il trito di ortaggi, unite la carne, sale e pepe, bagnate con lo Sherry, portate a ebollizione, coprite con alluminio e passate nel forno già caldo a 190 °C per 30 minuti.

Step 2

Togliete il composto dal forno, unite la pancetta, passatelo al mixer, amalgamatevi il burro a pezzetti, salate e unitevi i dadini di wurstel. Foderate uno stampo rettangolare con pellicola trasparente, versatevi la spuma, copritelo con pellicola e ponetelo in frigorifero per 2 ore. Sformate su un piatto e riponetela in frigorifero.

Step 3

Nel frattempo mettete ad ammorbidire la gelatina in acqua, sgocciolatela, strizzatela e fatela sciogliere nella besciamella mescolando, poi unite la panna.

Step 4

Togliete la spuma dal frigorifero, spennellatela con la salsa e rimettetela in frigorifero finché la salsa si sarà solidificata; ripetete l'operazione con la salsa rimasta e ponete la spuma in frigorifero per altre 2 ore.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!