Medaglioni di vitello al vino bianco

I medaglioni di vitello al vino bianco si realizzano riscaldando prima olio e burro e poi cuocendovi i medaglioni di vitello prima da un lato e poi dall'altro, si toglieranno i medaglioni e si verserà il vino realizzando una salsa che verrà utilizzata per condire i medaglioni al momento di servire in tavola.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Cerasuolo d'Abruzzo

Ingredienti

  • 4 da 150 g lMedaglioni di vitello
  • 40 gBurro
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • 2 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

In una padella, su fuoco moderato, far scaldare l'olio con la metà del burro.

Step 2

Intanto cospargere di sale e pepe, da entrambe le parti, i medaglioni di vitello, adagiarli nella padella e farli rosolare a fuoco vivace, finché saranno dorati; abbassare la fiamma e continuare la cottura per 4 minuti. Girare i medaglioni dall'altra parte e farli cuocere per altri 4 minuti circa, toglierli dalla padella e tenerli al caldo fra due piatti precedentemente riscaldati.

Step 3

Eliminare dalla padella il grasso di cottura dei medaglioni, versarvi il vino bianco e, lavorando con un cucchiaio di legno, staccare tutto il fondo di cottura e far ridurre il vino. Togliere la padella dal fuoco; aggiungere il burro rimasto, ridotto a pezzetti e sbatterlo con una forchetta sino a ottenere una salsa omogenea.

Step 4

Disporre i medaglioni sul piatto di portata caldo e versarvi sopra la salsa preparata.

Consigli

I medaglioni di vitello vanno salati e pepati prima della cottura in modo da insaporirli uniformemente. Si deve fare sempre molta attenzione a non prolungare troppo la cottura, per evitare che la carne divenga troppo dura e filamentosa.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno