Brodetto di pesce con Calvados, prezzemolo e aneto

Il brodetto di pesce con Calvados, prezzemolo e aneto si prepara pulendo il pesce e mettendolo a cuocere con gli aromi ed i funghi mentre a parte si mescolerà farina, burro, sidro e Calvados che verranno poi aggiunti al pesce fino a completamento della cottura, si servirà poi decorando con rametti di aneto e foglie di prezzemolo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 10 m

Ingredienti

  • 1 kgPesce a carne bianca assortito
  • 1 cucchiaioPrezzemolo fresco tritato
  • 250 gFunghi
  • 250 gPomodori in scatola
  • 1 grosso mazzettoAneto fresco, rametti
  • 2 cucchiainiFarina
  • 15 gBurro
  • 450 mlSidro
  • 3 cucchiaiCalvados
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero fresco macinato
  • qualche fogliaPrezzemolo per decorare

Preparazione

Step 1

Tritate il pesce grossolanamente e mettetelo in una casseruola o in un paiolo col prezzemolo, i funghi, i pomodori, il sale e il pepe per insaporire. Tenete da parte 4 rametti di aneto per decorare e tritate i restanti. Aggiungete l'aneto tritato alla casseruola.

Step 2

Miscelate la farina e il burro con una forchetta. Scaldate il sidro e mescolatelo al misto di farina e burro, poco per volta. Cuocete, mescolando, fino ad avere un composto leggermente denso.

Step 3

Aggiungete il misto di sidro e il Calvados al pesce e mescolate delicatamente. Coprite e cuocete nel forno preriscaldato a 180 °C o con la manopola del gas posizionata sul 4 per circa 30 minuti, o fino a quando sarà ben cotto. Servite subito con i rametti di aneto messi da parte e le foglie di prezzemolo.

Consigli

Questo brodetto rustico sprigiona molti aromi interessanti, piacerà e intrigherà. Si possono usare molte varietà di pesce, scegliete il migliore e il più fresco.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno