Stufato del pescatore

Lo stufato del pescatore si prepara realizzando un brodo con i ritagli di pesce e gli altri ingredienti adoperandolo poi per insaporire i filetti di pesce che saranno stati cotti con le patate ed il vino. Si servirà aggiustando di sale e pepe e decorando con il prezzemolo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
2 h 30 m + 1-2 h di riposo

Ingredienti

  • 6 fette Pancetta
  • 15 g Burro
  • 1 grande Cipolla tritata
  • 1 spicchio Aglio finemente tritato
  • 2 cucchiai Prezzemolo
  • 1 cucchiaino Timo
  • 450 g Pomodori
  • 150 ml Vino bianco
  • 275 g Patate
  • 800 g Filetti di pesce
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Prezzemolo
  • Per il brodo
  • 250 g Ritagli di pesce bianco comprese teste e lische
  • 25 g Burro
  • 1 Scalogno
  • 1 Sedano
  • 25 g Funghi tritati
  • 50 ml Vino bianco
  • 600 ml Acqua
  • 1 mazzetto Erbe aromatiche
  • 1 strisciolina Buccia d'arancia secca

Preparazione

Step 1

Innanzitutto preparate il brodo.
Mettete in una ciotola i ritagli di pesce, copriteli con acqua fredda e mettete da parte per 1-2 ore, poi scolateli e spezzettateli.

Step 2

Sciogliete il burro in una padella dal fondo pesante, aggiungete lo scalogno tritato, il sedano e i funghi e soffriggete delicatamente a fiamma bassa per 2-3 minuti o fino a quando saranno morbidi, ma non dorati.

Step 3

Aggiungete il vino e portate ad ebollizione a fiamma alta. Fate bollire fino a quando si sarà ridotto della metà, poi aggiungete l'acqua e riportate ad ebollizione. Schiumate la superficie, aggiungete il mazzetto di erbe aromatiche e la buccia d'arancia, abbassate la fiamma e fate sobbollire per 25 minuti. Scolate il brodo e tenete da parte. Eliminate gli ortaggi, il mazzetto di erbe aromatiche e la buccia d'arancia.

Step 4

Soffriggete la pancetta in una capiente pentola a fiamma media, fino a quando sarà leggermente dorata, ma non croccante, prelevatela dalla pentola e asciugatela su carta da cucina.

Step 5

Aggiungete il burro alla pentola e soffriggete la cipolla, mescolando di tanto in tanto, per 3-5 minuti o fino a quando sarà morbida.
Aggiungete l'aglio, il prezzemolo e il timo e soffriggete per un altro minuto mescolando continuamente. Aggiungete i pomodori, il vermut o il vino bianco e il brodo di pesce filtrato e portate ad ebollizione.

Step 6

Abbassate la fiamma, coprite e fate sobbollire lo stufato per circa 15 minuti. Aggiungete le patate, coprite e fate sobbollire per altri 10-12 minuti, o fino a quando le patate saranno tenere.

Step 7

Aggiungete i bocconcini di pesce e la pancetta.
Fate sobbollire delicatamente a fiamma bassa, scoperto, per 5 minuti o fino a quando il pesce sarà ben cotto e le patate tenere.
Aggiustate con sale e pepe, decorate col prezzemolo e servite.

Consigli

Uno stufato pieno di bocconcini, abbondante, che in inverno riscalda. Il brodo utilizzato è particolarmente aromatico, ma se non avete il tempo di prepararlo, utilizzate un normale brodo di pesce.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno